Quinta acquisizione in Asia

Notizie 29 novembre 2019 nella Asia

Chelsfield Asia ha annunciato oggi di aver effettuato il quinto investimento dal suo fondo a valore aggiunto asiatico per acquisire una partecipazione del cinquanta per cento in quattro edifici ad uso uffici (“il Progetto”) situati a Lifehub@Daning; è questo un progetto ad uso misto su larga scala e legato alla vendita al dettaglio nel quartiere Daning di Jing’an District, Shanghai, Cina, attraverso una Joint Venture 50/50 con la società di gestione degli investimenti Pamfleet con sede a Hong Kong.

Completati nel 2006, i quattro edifici per uffici comprendono 37.546 metri quadrati di spazi ad uso uffici. Il progetto è situato all’incrocio tra Daning Road e Gonghexing Road, comodamente raggiungibile con la linea 1 della metropolitana Yanchang e con un ottimo collegamento all’autostrada sopraelevata. Il progetto si trova a circa cinque chilometri a nord di Nanjing West Road e a quattro stazioni della metropolitana dalla stazione di People’s Square, entrambi considerati i più importanti distretti commerciali di Shanghai.

La strategia di Chelsfield e Pamfleet punterà sulla ristrutturazione degli uffici e sull’ottimizzazione del mix locazione e struttura per ottenere una migliore performance complessiva delle locazioni. La Joint Venture esplorerà anche la possibilità di lavorare con un operatore di spazi in co-working consolidato per recuperare spazio in uno degli edifici in modo da creare sinergie e dare flessibilità agli inquilini degli altri edifici.

Nick Loup, Amministratore Delegato di Chelsfield Asia, afferma: “Siamo lieti di collaborare ancora una volta con Pamfleet per questa opportunità di acquisire il nostro secondo investimento in uffici a Shanghai, che rappresenta un’ottima occasione per cogliere le opportunità di crescita derivanti dallo sviluppo del sottomercato Daning. Con locatari che negli ultimi anni tendono ad allontanarsi dalle aree centrali, e grazie alla sua grande accessibilità e alla vicinanza al CBD di Nanjing Road West, siamo fiduciosi che gli edifici per uffici rivestiranno interesseper locatari desiderosi di un’alternativa agli alti affitti nell’area CBD di Shanghai”.


Top