Chelsfield Asia Porta a Termine Con Successo il Final Close di Chelsfield Asia Fund 1 a 362,5 Milioni di USD più un Impegno di Co-Investimento di 150 Milioni di USD

Notizie 29 maggio 2020 nella Asia

Chelsfield Asia Limited, la controllata asiatica del Gruppo Chelsfield, società immobiliare internazionale con sede nel Regno Unito, ha annunciato il final close del suo primo fondo a valore aggiunto panasiatico, Chelsfield Asia Fund 1 (“CAF 1” o il “Fondo”), a 362,5 milioni di USD. Oltre ai 362,5 milioni di USD, Chelsfield si è assicurata un coinvestimento di 150 milioni di USD e ad oggi ha raccolto 366 milioni di USD a titolo di impegni di coinvestimento che, insieme ai primi cinque investimenti del Fondo, portano il patrimonio netto complessivo a 878,5 milioni di USD.

Tra gli investitori del fondo figurano un fondo di investimento sovrano, un fondo pensione con sede negli Stati Uniti, un gruppo di investimento internazionale mediorientale, una società asiatica, un family office con sede a Hong Kong, e un fondo di fondi internazionale. Il Fondo investirà in attivi immobiliari con un potenziale importante in termini di valore aggiunto, realizzabile tramite miglioramenti della performance operativa e incrementi di capitale, ad Hong Kong, Shanghai, Singapore e Tokyo.

Nick Loup, Vicepresidente del Gruppo e Amministratore delegato di Chelsfield Asia, ha dichiarato: “La recessione mondiale fornisce un’opportunità unica per investire, e in alcune città asiatiche, che iniziano a riemergere dalla crisi, siamo ben posizionati per sfruttare questo ciclo.” 

Elliott Bernerd, Fondatore e Presidente del Gruppo Chelsfield ha commentato: “Sono lieto di aver portato a termine la chiusura di Chelsfield Asia Fund 1 e per il grande sostegno ricevuto dai nostri investitori. In questo modo siamo in grado di compiere progressi sul mercato asiatico in un momento interessante tenuto conto della situazione attuale. Ciò rappresenta un riconoscimento del lavoro svolto dal team di gestione in Asia e dal Gruppo Chelsfield.”


Top